In generale nei post che la bestia pubblica, chi contesta il cosiddetto Capitano è, a seconda dei casi, un demente o un delinquente o entrambe le cose.

La bestia pubblica sistematicamente i video in cui il suo personaggio è contestato, con il preciso obiettivo comunicativo di aizzare odio e disprezzo. E ci riesce: migliaia di commenti a ogni video postato. Così i suoi seguaci si scatenano: “Reparto crisi mentali del reparto geriatrico, il pullman li sta aspettando, “Io non gli affiderei nemmeno il cane”…

Leggi tutto
contestatori

Contestatori