Il signor S., per quello che se ne sa, non ha mai amministrato assolutamente nulla di significativo. Il suo “lavoro” consiste nel parlare a dismisura e farsi selfie e video da postare a raffica.
Nella continua opera di comunicazione della bestia i sindaci ricoprono un ruolo importante, usati come pedine della continua campagna elettorale: “Bellissimi risultati per i Sindaci della Lega, e sostenuti dalla Lega! Da oggi subito al lavoro, per meritare tutti i voti presi e per dimostrare al 50% di astenuti che cambiare si può. Renzi, stiamo arrivandooooo!!!” https://www.facebook.com/salviniofficial/posts/10153045371053155 e nel 2019: Onore ai nostri sindaci!”

Tutto è manipolato per fare propaganda: “In questi giorni sto chiamando molti sindaci. Molti si sentono soli a fronteggiare l’emergenza, mancano mascherine, mancano protezioni, manca personale e soprattutto mancano soldi, e loro non riescono a fare tutto per tutti, come vorrebbero. Alcuni di questi sindaci oggi, come il bravo primo cittadino di Grosseto, Antonfrancesco Vivarelli Colonna, insieme al minuto di silenzio e al Tricolore a mezz’asta in memoria dei troppi Italiani morti, stanno rispettosamente ammainando la bandiera europea, gesto da loro fatto con educazione e con forza“.

Insomma basta solo trovare l’occasione giusta: trovare un sindaco che fa un gesto anti-Europa – tra l’altro molto discutibile – e poi postare, postare e postare ancora.

Leggi tutto
sindaci

Sindaci