“No al Mes, sì a buoni del Tesoro ‘Orgoglio Italiano’, ad alto rendimento o con fiscalità di vantaggio, destinati agli italiani che possono e vogliono investire nel futuro del Paese, senza ipotecare risparmi, lavoro e vita come accaduto purtroppo in Grecia”. Così il cosiddetto Capitano, in un post su Facebook.

L’orgoglio in questione costerebbe allo Stato quasi il due percento l’anno per BTP decennali contro lo 0,1 % del Meccanismo Europeo di Stabilità usato solo per spese legate direttamente o indirettamente alla pandemia Covid-19, rimborsabile in dieci anni e senza altre condizioni. Ma la bestia fa sventolare le parole “orgoglio italiano” dal cosiddetto Capitano come richiamo nazionalista. Occasionalmente però si torna all’orgoglio lombardo.
(Fonte: Askanews, 20 aprile 2020)

Per quale motivo? Forse per celebrare la brillante gestione dell’emergenza Coronavirus nella regione più colpita d’Europa?

Leggi tutto
orgoglio

Orgoglio