Il complotto franco-tedesco è un grande classico della bestia: “Mentre Francia e Germania continuano a volere l’Italia come uno dei pochissimi Paesi di sbarco, noi stiamo lavorando a un solido asse del Mediterraneo che vuole cambiare le regole e stroncare il traffico organizzato di esseri umani.
L’Italia ha le sue proposte e non intendiamo fermarci.”

O ancora: “La Francia blocca l’importazione di vegetali dalla PUGLIA.
A rischio milioni di euro e migliaia di posti di lavoro. Il governo italiano, la regione e l’Europa cosa fanno? Dormono. Per difendere il MADE IN ITALY, questa Europa non ci serve!”

Per la bestia la Francia è una oscura entità che ce l’ha con l’Italia, e le notizie sono date come questa dei vegetali in Puglia: impossibile capire di che cosa si stia parlando, basta agitare la parola magica e suggerire che (salvo Marine Le Pen) la Francia è nemica dell’Italia.

Leggi tutto
francia

Francia